Iscriviti alla newsletter

    Paura di spendereWarren Buffett non compra durante la crisi, ora dobbiamo preoccuparci davvero

    Il finanziere americano durante la Recessione del 2008 acquistò azioni quando tutti le vendevano perché credeva nella ripresa. Ora invece ha addirittura ceduto le azioni delle compagnie aeree. Siamo davanti a una crisi di domanda diversa dalle altre. Serve una task force della gioia per far ripartire tutto

    Continua a leggere su LINKIESTA

    In evidenza

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.