Iscriviti alla newsletter

    In evidenza

    • La ricerca si occupa di misurare la notorietà e il valore delle associazioni del volontariato e del Terzo settore in un anno molto particolare segnato dall’epidemia del Covid-19. Misurato anche l’impatto sulla psiche collettiva dell’epidemia, con la crescita di nuovi sentimenti di solidarietà, ma anche di diffidenza e una larga diffusione della solitudine.

        05 FEBBRAIO 2021

    • Era il 14 settembre 1998, e un dispaccio da New York riporta le parole dell’unico Clinton riuscito a diventare Presidente degli Stati Uniti: “Le questioni che io, Blair e Prodi affronteremo sono cruciali: come estendere i benefici dell’economia mondiale a tutti, e come far diffondere la democrazia di pari passo con le riforme economiche.”. Erano i tempi dell’“Ulivo Mondiale”, in uno dei suoi momenti più alti; era il tempo dell’affermazione della globalizzazione (dovuta, anzi scatenata proprio dai provvedimenti finanziari di Clinton e dall’ingresso della Cina nel WTO); era il momento in cui si celebrava la definitiva vittoria dei paesi liberi rispetto al comunismo.

        04 GENNAIO 2021

    • Ogni brand che prova a essere globale deve riuscire a creare un mito, cioè suscitare un movimento nella realtà. È quello che ha fatto la serie televisiva, che è riuscita a rendere attualissimo un gioco antico. In questo modo la radicale trasparenza del messaggio, la rottura dei confini di genere e la credibilità della storia hanno reso il prodotto di Netflix un esempio di successo.

      Continua a leggere su LINKIESTA

        17 DICEMBRE 2020

    • Lo studio mette in evidenza l'impatto del virus sui comportamenti turistici, soprattutto nella situazione post-covid. Il nostro obiettivo è comprendere le nuove tendenze nel settore del turismo in un momento cruciale per il futuro dell’ospitalità.Lo studio vuole supportare la conoscenza del mercato per rafforzare l'industria dell’ospitalità. Inoltre, descrive le domande più scottanti dei turisti e la loro scala di preferenze dir quando torneranno a viaggiare.

        05 DICEMBRE 2020

    • Alla fine ha dovuto scrivere un lungo articolo, puntuale, pungente, serratissimo, per dimostrare che no, i sondaggi non sono da buttare e che servono a tanto, a tantissimo, anzi a (quasi) tutto. Lui è Nate Silver, il più famoso guru delle previsioni elettorali, anche se lui stesso non si definisce un pollster, cioè un sondaggista, però da statistico usa i risultati dei sondaggi per fare le stime elettorale, e perciò se la materia prima (il sondaggio) non funziona, non funzionerà neppure il modello.

        13 NOVEMBRE 2020

    • Il richiamo ai “migliori angeli della nostra natura” non servì a Lincoln a evitare la guerra civile, gli servì dopo per ricostituire l’Unione degli Stati.  È proprio mantenere l’Unione era quello che gli stava soprattutto a cuore, persino più dell’abolizione della schiavitù, per cui pure aveva combattuto e poi perso la vita. Appena un anno prima aveva confessato: “Se potessi salvare l’Unione senza liberare alcuno schiavo, lo farei; e se potessi salvarla liberando tutti gli schiavi, lo farei; e se potessi salvarla liberandone alcuni e non altri, farei anche quello”.

        10 NOVEMBRE 2020
    • Tags:

    • Due identità viscerali si stanno scontrando in questi giorni per decidere chi sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti, e quale delle due identità prevarrà.

      Continua a leggere su HuffingtonPost

        02 NOVEMBRE 2020

    • Alla fine non ce l'ho fatta e sono qui a scriverne. Troppi mi hanno chiesto un parere, non solo per il misto di sentimenti fortissimi che ho per la Calabria, e naturalmente anche per una valutazione tecnica. Troppi anche per me.

        01 NOVEMBRE 2020

    • La tecnologia di Expert.ai, una delle aziende leader mondiali nell’analisi semantica, sta analizzando oltre un milione di post, insieme a reazioni e commenti digitali dedicati negli Stati Uniti alle elezioni presidenziali. Quello che la tecnologia restituisce è un inedito film emozionale con Trump protagonista.

      Continua a leggere su LINKIESTA

        24 OTTOBRE 2020

    • Il problema delle periferie a Roma non è un problema laterale, ma è il problema di Roma. Il problema centrale, quello che incide sulla maggior parte della popolazione e sulla maggior parte della superficie del Comune. Un problema materiale, un problema morale, il problema dei problemi.

        04 OTTOBRE 2020

    • Siamo davanti a una politica identitaria che non è più necessariamente “sovranista”, cioè ostile all’altro da sé, ma ricentrata su di sé, intorno ai suoi valori fondanti.

      Continua a leggere su HuffingtonPost

        25 SETTEMBRE 2020

    • La scuola è il dramma collettivo meno compreso. La questione non riguarda solo il presente (scuole chiuse prima di tutto il resto e mai riaperte, nonostante fosse aperto tutto il resto), ma per il futuro: un sistema educativo in crisi profondissima di risultati (meno studenti; performance educative scadenti o inadeguate), nell’era che si vuole della conoscenza, dovrebbe essere al centro dell’attenzione di tutti e dovrebbe esserlo in termini nuovi, sfidanti, creativi. Ma non lo è.

      Continua a leggere su HuffingtonPost

        09 AGOSTO 2020

    • Un articolo, quasi un saggio, sulla funzione dei partiti oggi e come si sono trasformati con l'avvento dei social media. Come rendere la democrazia più efficace, cioè ridando più potere decisionale ai cittadini.

      Continua a leggere (pdf)

        21 LUGLIO 2020

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.