Iscriviti alla newsletter

    L'intelligenza artificiale sta cambiando completamente la politica. Cambia il modo come riceviamo le informazioni; cambia la capacità di valutare quel che leggiamo; cambia il modo come si forma il sentimento collettivo. È una rivoluzione. Siccome è incorporea, silenziosa, procede passo dopo passo, sotto traccia, sembra quasi che non esista: è come l'aria che respiriamo, invisibile e vitale.

    Continua a leggere su HuffingtonPost

    La tecnologia sembra una freccia diritta da qui all'infinito e oltre. Rettilinea, immutabile, variabile solo nella velocità, non nella direzione. La sua neutralità è assicurata, perché è l'espressione della scienza, perciò oggettiva, neutrale, smagliante. Dilemmi morali? Nessuno. Ma non è proprio cosi: tutt'altro. Vediamo meglio, allora.

    Continua a leggere su HuffingtonPost

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.