Iscriviti alla newsletter

    Il bivio del populismo di fronte a Putin

    L'invasione dell'Ucraina ha portato ogni forza politica che s’ispira al populismo a un bivio inequivocabile. Un bivio a cui i suoi leader non riescono a sfuggire, non perché "ricattati" dall'Atlantismo o dalla Nato, ma per le ragioni stesse che fondano il populismo. È inequivocabile perché, in qualche modo, inatteso forse, chiarificatore senz'altro, l'invasione ha portato il populismo, a seconda della prospettiva, al suo massimo compimento o al suo vicolo cieco.

    Pagina 1 di 34

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.