Iscriviti alla newsletter

    I cinque postulati di Allegri e l'identità italiana

    Digressione, ma non troppo, sul calcio, con respiro politico-antropologico. Si tratta del dibattito tra Allegri, allenatore della Juventus e Adani, critico calcistico di Sky; un dibattito che oltre al successo in sé, il che sarebbe già molto significativo, dice molto sulla vera frattura che si è aperta in Italia sul piano politico generale, tra due opzioni identitarie, quella nazionale (se non vogliamo dire nazionalista) e quella globale (se non vogliamo dire globalista).

    Continua a leggere su HuffingtonPost

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.